Archivi tag: orfeo

Il gufo di se stesso (Marco Travaglio)

1451673187083.jpg--belpietro_fa_a_pezzi_renzi_Perché il PdR, dopo le comunali del 2016, il referendum costituzionale e il governo, ha perso pure le comunali del 2017? La risposta è nel tweet di Renzi: il Pd ha vinto in 67 città, contro le 59 del centrodestra e … Continua »

Un Nazareno Doc sul trono della Rai ridotta a Telerenzi

Senzanome“La quotidiana azione di mediazione, la vacuità dell’impegno in forma mediatica dell’uomo politico, ingaggiato ogni sera in trasmissioni televisive orripilanti per dare voce al proprio vaniloquio, non prevede più alcuno spazio per dire no” (da “Il trono vuoto” di Roberto Andò – Bompiani, 2012 – pagg. 128-129) Chi conosce personalmente… Continua »

IL PD HA SBRANATO LA RAI (Franco Bechis)

renzi-raiOccupa oltre il 60% della programmazione politica

In un anno l’occupazione dei programmi politici sale dal 16 al 42 per cento. La Lega si ferma al 3,6 e i 5stelle al 3

La cifra è fra le più alte che sia mai stata registrata in Rai da quando si censisce… Continua »

CINEGIORNALE LUCE – ORFEO, UNA VITA PER IL PANINO

cinegiornale
IL TG1 DI MARIO ORFEO ha un peculiare senso della misura. Ricorda la bilancia dei Balek, i proprietari terrieri che truffavano generazioni e generazioni di lavoratori dei campi, nel meraviglioso racconto di Heinrich Böll.
Sul referendum costituzionale, la distribuzione dei tempi segue più o meno questo schema: ogni due servizi… Continua »

L’intrepido Mario Orfeo ha scoperto il giornalismo di inchiesta

marioorfero_giorndi Franco Bechis

Al Tg1 di questa sera abbiamo visto finalmente l’intrepido Mario Orfeo cimentarsi con il giornalismo di inchiesta. Naturalmente sui rifiuti di Roma che naturalmente si sono improvvisamente accumulati in un cassonetto (il solo mostrato nella inchiesta) giorno dopo giorno da quando c’è una nuova giunta a Roma guidata dalle più straordinarie produttrici di rifiuti: Virginia Raggi e la sua assessora Paola Muraro. Nello straordinario e atipico servizio di inchiesta del Tg1 abbiamo visto una inviata che ha percorso e intervistato ogni cassonetto davanti a Roma Tiburtina scoperchiando lo scandalo: c’era pure un po’ di pane raffermo gettato fuori da qualcuno che aveva poca mira. Mai vista una cosa così a Roma. Poi finalmente al tg1 – anche questo mai visto – si intervista una esponente dell’opposizione al regime che scoperchia il puzzo maleodorante di questo scandalo dovuto al potere che comanda nella capitale. Ah, che giornalismo intrepido e di inchiesta! E mica si può stare a spaccare il capello in due e sommessamente fare notare che l’unica intervistata del servizio è la moglie del ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini! Vorreste negare il Pulitzer a un servizio così coraggioso di una testata diretta da un uomo che non guarda in faccia a nessuno, fosse anche la moglie del ministro a cui spalancare i microfoni? (fonte)

Porta a Porta, la 5Stelle Lezzi a Orfeo: “Dirige il Pd1”. Vespa fuorionda: “La prendo a schiaffi?”

snapshot401
Puntata sul Brexit. La senatrice M5S replica a muso duro al direttore del Tg1 che la interrompe mentre lei elogia la coerenza di Cameron che aveva mantenuto la parola di concedere il referendum

Siparietto a Porta a Porta ieri sera, nella puntata sul Brexit. Gli animi si scaldano quando il… Continua »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: