Archivi tag: minori

Le cene ‘hard’ dei conduttori radio condannati per abusi – FOTO

4143970600000578-4590022-Between_1992_and_1996_the_couple_would_indulge_their_more_perver-a-15_1497045742715-1Spuntano nuovi particolari sulla vita di coppia dei due presentatori radiofonici della BBC, Tony e Julie Wadsworth, condannati a cinque anni di carcere per abusi ai danni di minori. I due, che sono marito e moglie, sono stati giudicati colpevoli di incoraggiare una serie di ragazzi a partecipare all’attività sessuale… Continua »

Abusavano di minori, condannata una coppia di conduttori radiofonici

snapshot461Due presentatori radiofonici della BBC, Tony e Julie Wadsworth, sono stati condannati a cinque anni di carcere per abusi ai danni di minori. I due, che sono marito e moglie, sono stati giudicati colpevoli di incoraggiare una serie di ragazzi a … Continua »

Abusa della figlia per 23 anni, incastrato da una telefonata

nintchdbpict000324617723Dopo 23 anni di violenze sessuali da parte del padre, Layla Bell (31 anni), ha finalmente trovato il coraggio di denunciarlo ed ha ottenuto giustizia.

L’orco , Raymond Prescott, ha cominciato ad abusare della figlia quando questa aveva solamente… Continua »

Dieta vegana, proposta di legge FI: carcere per chi la impone ai figli

savino_elvira_fg

Elvira Savino (Forza Italia)

Nulla da obiettare se la adottano gli adulti. Il problema (talvolta anche serio) nasce quando viene imposta ai minori se non ai bambini piccoli.

La dieta vegana fa discutere e pure il Parlamento se ne occupa con una proposta di legge, presentata dalla deputata di Fi Elvira Savino, il cui… Continua »

VIDEO/Ragusa, violenza sessuale su migrante minorenne: arrestato bidello

snapshot242
Un 53enne italiano, bidello presso una scuola media inferiore di Ragusa, è stato arrestato dalla Polizia di Stato per i reati di violenza sessuale su minore e induzione alla prostituzione minorile. Qualche settimana fa, un’educatrice di un centro per minori non accompagnati ha contattato le poliziotte della Squadra Mobile, al… Continua »

Fa sesso con ragazzina di 13 anni conosciuta sul web: arrestato 64enne

20160130150046-arresto_polizia_manetteIn manette un americano residente in Portogallo: era arrivato a Milano con la moglie.

L’uomo e la ragazzina si erano conosciuti su «Second life» Lui 64 anni, lei 13. Marito e moglie da due anni nella realtà virtuale di «Second Life». Una «relazione» cominciata quando la bambina, una studentessa milanese… Continua »

Abusò di 12enne, poi prese i voti: arrestato frate

Un sacerdote avrebbe abusato sessualmente del figlio di alcuni amici. Poi si trasferì in un convento dove divenne prete

Avrebbe abusato sessualmente di un 12enne, figlio di alcuni amici. Poi si è trasferito in un convento dell’Abruzzo, dove ha preso i voti. Adesso per questo giovane prete sono scattate le manette con l’accusa di violenza sessuale aggravata su un minore.
L’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari è stato emessa dal gip del Tribunale di Marsala (Trapani), a seguito delle indagini della Squadra mobile di Trapani, scattate dopo una segnalazione arrivata lo scorso anno a Telefono azzurro.
I fatti sarebbero avvenuti a Pantelleria, dove l’uomo avrebbe abusato più volte del piccolo nei momenti in cui era rimasto da solo con lui, approfittando della frequentazione del suo nucleo familiare. L’arrestato era stato già condannato dalla Corte d’appello di Milano per violenza su un bambino di età inferiore di 10 anni.

Bambina violentata al doposcuola: arrestati preside e bidello

E’ avvenuto a Marsala. Le violenze su una minore tra il 2004 e il 2009: l’indagine è scattata dopo la confessione della ragazza, ora 17enne

MARSALA (TRAPANI) – E’ una storia agghiacciante e brutale quella che viene da una scuola di Marsala, dove una preside e un bidello sono stati arrestati dalla squadra mobile di Trapani per una serie di violenze sessuali ai danni di una giovane, ora 17enne.
All’epoca dei fatti (tra il 2004 e il 2009), la ragazza era poco più che una bambina: aveva tra gli 8 e i 12 anni. Il reato ipotizzato dalla procura di Marsala è violenza sessuale di gruppo aggravata ai danni di minorenne.
GLI ATTI SESSUALI NELLA STANZA DELLA PRESIDE – Le indagini della polizia – anche con intercettazioni ambientali – hanno ricostruito la triste vicenda di abusi all’interno dell’istituto scolastico. E’ stato accertato che, negli anni di frequenza presso la scuola, in diverse occasioni durante il doposcuola, la minore era stata invitata dalla preside (oggi 50enne) nella sua stanza dove, presente anche il bidello (48enne), subiva atti sessuali.“
LA RAGAZZA HA DENUNCIATO TUTTO – Dopo anni di violenze, la ragazza ha confidato tutto al convivente della madre ed è partita poi l’indagine della squadra mobile di Trapani che, con un’audizione protetta della giovane, ha ricostruito la vicenda e arrestato i due, ora ai domiciliari. Sono state effettuate anche perquisizioni per acquisire ulteriori elementi di interesse investigativo.

fonte: today

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: