Archivi tag: manifestazione

Usa, auto sulla folla alla manifestazione delle destre razziste. “Dichiarato lo stato d’emergenza”

snapshot167Ancora scontri e violenze a Charlotteville, nello stato della Virginia. Il governatore, Terry McAuliffe, ha proclamato lo stato d’emergenza nella città. Un’auto è finita sulla folla dopo che la polizia  ha disperso i manifestanti di estrema destra riuniti presso l’Emancipation park per protestare e sostenere la supremazia bianca uniti sotto lo slogan:… Continua »

La verità sul decreto Lorenzin che nessuno vi dirà mai

snapshot50«Sono loro i fuorilegge, non noi che chiediamo il rispetto della Costituzione». Sono le parole del giudice Ferdinando Imposimato, Presidente onorario della Suprema Corte di Cassazione, pronunciate qualche giorno fa alla Manifestazione di Pesaro alla quale hanno partecipato oltre 40.000 persone. La notizia è stata sottovalutata dai media… Continua »

Vaccini obbligatori, la marea arancione dei 10mila a Pesaro contro il decreto Lorenzin: “Free-vax, liberi di decidere”

2017-07-08-PHOTO-00000073-990x557“Noi in piazza, voi tutti a casa“. È uno degli slogan scanditi dai 10mila accorsi sabato pomeriggio al parco Miralfiore di Pesaro per la manifestazione “free-vax” contro gli obblighi vaccinali imposti dal decreto Lorenzin (il passaggio da 4 a 10 vaccinazioni obbligatorie). Il simbolo dell’evento è la maglietta arancione, indossata da… Continua »

Brasile, Automobilista perde pazienza e investe manifestanti sulla strada

snapshot272UN GRUPPO DI CITTADINI CHE STAVA SCIOPERANDO, BLOCCANDO UNA STRADA, E’ STATO IMPROVVISAMENTE INVESTITO DA UN AUTOMOBILISTA CHE NON HA ACCETTATO DI ESSERE BLOCCATO E NON POTER PROSEGUIRE. IL CONDUCENTE E’ STATO SUCCESSIVAMENTE FERMATO E TRATTO IN ARRESTO…. Continua »

LA FRANCIA CONTRO IL #JOBSACT

snapshot302
La Francia intera si è mobilitata il 14 giugno contro il Jobs Act, la legge che dovrebbe rendere il mercato del lavoro più flessibile, abbassando le tutele. Secondo la Cgt, la Confédération générale du travail, la più importante confederazione sindacale francese, a Parigi c’erano un milione di persone. Si sono… Continua »

Il prete benedice chi protesta contro la Boschi (VIDEO)

snapshot631
A Laterina la manifestazione delle vittime del “Salva banche” si apre sotto casa dei Boschi

Sono arrivati fin sotto casa dei Boschi, una parte dei manifestanti delle Vittime del Salva Banche confluiti stamani a Laterina per la manifestazione: spiazzando tutti, perché in realtà l’autorizzazione era soltanto per la centrale piazza della Repubblica, dove erano presenti giornalisti e forze dell’ordine. Un tentativo di manifestare sotto le finestre di casa di Pier Luigi Boschi, padre del ministro Maria Elena e ex vicepresidente di Banca Etruria….Continua >>

Leopolda, risparmiatori: “Rivogliamo i nostri soldi. Kermesse descrive un mondo che non esiste”

snapshot449
Un gruppo di circa una settantina risparmiatori, tutte vittime del fallimento delle banche salvate dal decreto del governo, si è radunato a 500 metri dalla Leopolda a Firenze dove era in corso la kermesse renziana. I manifestanti, con cartelli, striscioni e fischietti, sono stati tenuti a distanza dall’entrata. Tra loro persone che in poche ore hanno visto andare in fumo i loro risparmi….Video

La rabbia dei risparmiatori rovinati dalle loro banche

snapshot414
Due miliardi e mezzo di risparmio andati in fumo. È l’effetto del decreto salva banche varato dal governo Renzi, che ha cancellato il valore di azioni e obbligazioni subordinate emesse da quattro banche italiane a rischio fallimento. A rimanere a secco non sono esperti di finanza, ma famiglie, pensionati, normali cittadini che vivono del loro lavoro. Come si è potuti arrivare a questo punto? Come mai Bankitalia non è riuscita a prevedere il crack? Una fonte anonima dell’Istituto centrale ci racconta la verità: fu proprio Palazzo Koch a spingere le banche verso l’emissione dei titoli destinati ad essere azzerati. (Manuele Bonaccorsi) VIDEO

Medici in piazza a Roma contro il governo Renzi per dire no ai tagli alla sanità

medici_sciopero_infI medici italiani tornano a manifestare. Oggi alle 15 piazza SS Apostoli a Roma si riempirà di camici bianchi intenzionati a lanciare un messaggio chiaro alle istituzioni: no ai tagli lineari alla sanità pubblica, sì al rilancio del Servizio sanitario nazionale.

L’appuntamento di oggi, promosso dalla Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo) con l’adesione di tutte le organizzazioni sindacali di categoria, “non sarà – si legge in una nota dell’Anaao Assomed – inutile se il grido di dolore riuscirà a…vai all’articolo

Scuola, bruciata la bandiera Pd

band pd
STUDENTI e prof ieri sono scesi di nuovo in piazza per protestare contro la #BuonaScuola, la riforma del governo Renzi. Le manifestazioni si sono svolte in tutta Italia, con tensioni e feriti a Milano (un 50enne e una 18enne) e Napoli (2 giovani e 4 poliziotti), mentre a Roma i due cortei si sono svolti tranquillamente. A Torino bruciata la bandiera del Pd

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: