Archivi tag: m5s

Luce e gas ci costeranno in media 80 euro in più a famiglia

Luce e gas ci costeranno in media 80 euro in più a famiglia.
Questo perché il governo Gentiloni ha aiutato i… prenditori. Ecco i loro nomi.
Basta farci fregare!

Annunci

Anche Claudio Gentile sta con il MoVimento 5 Stelle per cambiare l’Italia!

di Claudio Gentile

claudiogentileI media hanno riportato in maniera fuorviante alcune mie dichiarazioni. Non ho accettato la proposta di fare il Ministro dello Sport, non certo perché non mi ritrovo nelle posizioni del MoVimento 5 Stelle, ma perché sono uno sportivo e tale voglio restare. Molto umilmente penso di non essere la persona adatta per ricoprire quel ruolo.

Per quanto riguarda Luigi Di Maio, ho parlato con lui e l’ho trovato molto preparato e molto serio nello svolgimento del ruolo che ricopre e la sua proposta mi ha onorato. E’ bello che si pensi a persone estranee alle logiche dei partiti e delle spartizioni delle poltrone e sono convinto che troveranno le persone adatte per i ruoli di governo.

Voterò MoVimento 5 Stelle e il motivo è semplice: penso che siano gli unici in grado di fermare la corruzione e far partire il cambiamento del Paese. Con il gioco di squadra ci riusciranno. Io nel mio piccolo spero di poter contribuire e ognuno di noi ha la possibilità di partecipare e scegliere il cambiamento. E’ ora di partire in contropiede!

Il via libera della Corte dei Conti: bene il rigore della giunta Appendino sul piano di rientro

La sindaca: si ricomincia a riconoscere il nostro lavoro sul bilancio

k0b05dmz4792-kfic-u110124903100619wf-1024x57640lastampa-it
«Siamo consapevoli che è un percorso complesso, il piano può essere correttamente e compiutamente valutato solo con il bilancio preventivo 2018 e i successivi consuntivi» ma «la strada del rigore intrapresa permette di curare un malato con la febbre e non con l’epatite. Grazie per il lavoro che fate nell’interesse della comunità» . Questo, in sintesi, il giudizio della Corte dei Conti sul piano di rientro della Città di Torino avviato per ripianare il debito strutturale dell’ente.ARTICOLO INTERO SU LASTAMPA.IT

MANCANO 11 GIORNI AL 4 MARZO: HO UN MESSAGGIO MOLTO IMPORTANTE PER TUTTI VOI

Il tribunale di Roma dà ragione a Virginia Raggi: notizie di reato infondate!

virginiaratribudi Virginia Raggi

Infondatezza della notizia di reato. Con queste parole il Tribunale di Roma ha cancellato più di un anno di schizzi di fango, ricostruzioni fantasiose e insulti perché avevo nominato Salvatore Romeo a capo della mia segreteria politica.

Oltre un anno di accuse da parte di politici e dei tanti “soloni” che, dalle loro comode poltrone negli studi e salotti tv, pontificavano su materie che evidentemente non conoscono.

Il giudice sottolinea la trasparenza e la bontà del mio operato grazie alle richieste di pareri legali che, prima della nomina, ho fatto all’avvocatura del Campidoglio e all’Autorità Nazionale Anti Corruzione di Raffaele Cantone. E, soprattutto, definisce falso che io possa aver nominato Salvatore Romeo per beneficiare di tre polizze assicurative di cui io non sapevo assolutamente nulla. Ancora fango e facile ironia sulle “polizze a mia insaputa”.

Eppure avevo ragione: sono stata accusata ingiustamente da tanti che ora taceranno o faranno finta di nulla. Invece, voglio ringraziare i miei avvocati e tutti voi che avete creduto in me, certi che mi sia sempre comportata correttamente. Andiamo avanti a testa alta.

La giornalista tedesca Petra Revsky contro la disinformazione renziana sul M5S: “In Europa pensano che…”

“Spero che la figura di Luigi Di Maio, con la propaganda renziana del copia-incolla che arriva su tutti i giornali in Germania contro i 5stelle, hanno formato l’idea che sarebbero un rischio per tutta l’Europa” – Petra Revsky, giornalista e scrittrice tedesca, famosa per la sua produzione letteraria di denuncia sulla criminalità organizzata in Italia, denuncia la disinformazione da parte dei giornali italiani, Corriere della Sera e Repubblica in testa, sui media tedeschi, i quali, secondo la Revsky, interamente allineati alla linea della cancelliera Angela Merkel. Alberto Castelvecchi, docente dell’università Luiss, prova a replicare alle accuse della Revsky rispolverando il caso rifiuti a Roma da parte del sindaco 5 stelle Virginia Raggi. Immediata la replica della giornalista in cui ricorda che in 30 anni nessuno parla delle responsabilità da parte di Veltroni o D’alema – “Queste cose i tedeschi non le sanno”

L’attore Marescotti: “Meglio votare Grillo che astenersi”

Ivano MarescottiL’ATTORE Ivano Marescotti, comunista doc, candidato alle ultime Europee per la lista l’Altra Europa con Tsipras, conferma il suo voto, che definisce “tattico”. In un’intervista… Continua »

Inchiesta Fanpage sui rifiuti, Fico (M5S): “La Meloni venga a riprendersi Passariello”

snapshot352Roberto Fico del Movimento 5 Stelle, presidente della commissione di vigilanza della Rai ha commentato l’inchiesta di Fanpage.it sul traffico illecito di rifiuti che ha… Continua »

Paola Taverna (M5s): ‘Continuate a fare le pulci ai nostri scontrini, agli altri avete permesso tutti’

snapshot350

Alessandro Di Battista (M5S) su Matteo Renzi: ‘L’unica cosa che ha restituito al Paese è Silvio Berlusconi’

aleAlessandro Di Battista – #diMartedi 13/02/2018

Alessandro Di Battista (M5S) su Matteo Renzi: ‘Ha restituito Berlusconi. Chi rivota gli stessi aguzzini poi basta lamentarsi!’…Continua »

M5s, Beppe Grillo sul palco insieme a Di Maio a Torre del Greco: rivedi la diretta

snapshot334Beppe Grillo e Luigi Di Maio insieme sul palco di Santa Croce a Torre del Greco, in provincia di Napoli, per una delle tappe campane… Continua »

Che tempo che fa – Alessandro Di Battista – 11/02/2018 (integrale)

snapshot327Alessandro Di Battista, ospite questa sera a Che tempo Che Fa di Fabio Fazio su Rai 1 ritorna sulla querela ricevuta da Berlusconi: “Attenzione però… Continua »

Carelli (M5S): Di Maio è il leader, Casaleggio non ha voce in capitolo sulle decisioni politiche

snapshot310Emilio Carelli chiarisce il ruolo di Davide Casaleggio all’intero del MoVimento 5… Continua »

Paola Taverna (M5s): “Siamo gli unici che possono governare da soli. Agli altri restano solo gli inciuci”

snapshot307Paola Taverna (M5s) nella redazione romana di Fanpage.it ritorna sull’invito al silenzio di Luigi di Maio all’indomani dei fatti di Macerata: “Giusto, bisogna evitare di… Continua »

Gli operai lasciano il Pd per M5S: sfiducia nelle promesse sul fisco

Il Fatto Quotidiano 6 Febbraio 2018IL SONDAGGIO Dopo la presentazione del programma in 100 punti salgono gli scettici. Soltanto il 20% degli intervistati pensa che ci sarà davvero il “bonus affitto” per i giovani, al salario minimo credono 12 elettori su 100. Tra le tute blu il partito più popolare è 5Stelle: 33% ANTONIO NOTO A PAG. 7

Migranti, le bugie di B. e Renzi: ecco i disastri dei loro governi

Sanatorie, accordo di Dublino, legge Bossi-Fini, guerra in Libia, resa in Europa: le colpe e gli errori bipartisan PALOMBI A PAG. 5 con un commento di GUIDO RAMPOLDI A PAG. 11

Silvio Boldrinoni » MARCO TRAVAGLIO

Era il 23 agosto 2009 e lui, a parte un colorito mogano-palissandro, era tirato a lucido e laccato come un sanitario Ideal Standard. Lui nel senso di Silvio Berlusconi, ancora premier, reduce da una visita di Stato in Tunisia e in partenza per la Libia dall’amico Gheddafi, rilasciò una memorabile intervista alla tunisina Nessma Tv, che aveva appena comprato in società col vecchio compare Tarak Ben Ammar (presente quel giorno in studio con lui) e con l’amico Gheddafi. Lì il Cainano, ammiccando con l’occhio lubrico da latrin lover all’avvenente conduttrice che lo riempiva di elogi, lanciò un appello agli africani perché si trasferissero in massa a casa nostra: “Noi italiani abbiamo il dovere di guardare a quanti vogliono venire in Italia con una apertura totale di cuore. E di donare a coloro che vengono in Italia la possibilità di un lavoro, una casa, di una scuola per i figli e la possibilità di un benessere che significa anche la salute e l’apertura di tutti i nostri ospedali alle loro necessità e questa è la politica del mio governo… È necessario incrementare le possibilità per la gente che vuole tentare nuove opportunità di vita e di lavoro, occorre aumentare le possibilità di entrare legalmente in Italia e negli altri Paesi europei. Questo è ciò che voglio sia fatto, non solo in Italia, ma in tutta Europa”…Continua >> LEGGI L’ARTICOLO INTERO SU IL FATTO QUOTIDIANO IN EDICOLA OGGI

M5S, i risultati delle parlamentarie: votano in 40mila, Taverna e Ruocco le più votate

3217000galleryIl M5S ha diffuso i risultati delle parlamentarie del 16 e 17 gennaio. Record di preferenze per Paola Taverna e Carla Ruocco. Il M5S ha… Continua »

Il Pd e i chip sui lavoratori

amazonbraccialetto_pdÈ bene fare chiarezza: se in Italia si possono mettere dispositivi addosso ai lavoratori è grazie al Jobs Act. È incredibile… Continua »

Luigi di Maio (M5S): sono pronto a fare il Premier perché non sono un uomo solo al comando

snapshot289

Otto e mezzo 29/01/2018

Movimento 5 stelle, reddito di cittadinanza fino a 780 euro: “Ecco chi ne avrà diritto”

m5s-3“Reddito” di cittadinanza o “assegno” di cittadinanza che dir si voglia, è una proposta che il Movimento in testa nei sondaggi ha fatto sua dal 2013. Ma di che cosa si tratta nello specifico?… Continua »

Elezioni 2018, novità tra i candidati del M5S: in lista anche l’olimpionico Fioravanti

fioraavanti-300x225Si avvicina il termine per il deposito dei nominativi che concorreranno per un posto in Parlamento il prossimo 4 marzo. Tra le novità dei pentastellati,… Continua »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: