Archivi tag: lite

Netturbino sorpreso a mischiare la differenziata: botta e risposta alla finestra

snapshot129di viomau

Dopo aver più volte notato tale irregolarità, il Cittadino Giorgio Salvoni, coglie sul fatto l’operatore ecologico che, anzichè smistare i rifiuti come da normativa, getta tutto insieme nel camion raccoglitore! Questo succede ad Ancona, ma purtroppo in diverse parti del Paese dove i rifiuti sono uno dei maggiori introiti delle varie associazioni criminali…Continua >>

La rissa da strada più folle di sempre: loro sono armati, ma lui gli demolisce ugualmente l’auto

snapshot93
Russia, l’incredibile video di un ragazzo che incurante della pistola aggredisce tre persone VIDEO >>

Cristiano De Andrè furioso con Cruciani che gli chiedeva della figlia: «Sei un gossipparo del c…»

snapshot782
Cristiano De Andrè furioso con Cruciani che gli chiedeva della figlia: «Sei un gossipparo del c…» Il conduttore de «La Zanzara» riesce a far perdere le staffe anche al figlio di Faber chiedendogli prima dei problemi di droga poi della figlia Francesca, ex dell’Isola dei Famosi… Continua »

[video] Rissa a Radio Belva Sgarbi vs Cruciani: “Sei un diffamatore pezzo di m.”

Tv spazzatura

W2PT9J03R0_tv_spazzaturaLa prima puntata del programma “Radio Belva”, condotto da Cruciani e Parenzio, si è trasformata immediatamente in un telerissa. Emilio fede contro Borghezio, ma sopratutto Vittorio Sgarbi protagonista di una sfuriata senza precedenti con il conduttore de “La zanzara”.

vittorio-sgarbi-300x103Cruciani ha accusato Sgarbi di aver provato con Berlusconi di farsi inserire nella lista bloccata del Pdl delle scorse elezioni e da li è nato il caos: ” Tu dici cose diffamatorie – riporta “Tvblog” – Faccia di merda. Non devi dirlo. Documentalo, ti denuncio. Ti piscio in testa, faccia di merda. Guarda se devo sentire un cretino. (…) È un’offesa, da voi non verrò più. Mi avete rotto il cazzo. Non sono qua a farmi offendere da due spiantati. Cruciani, tu volevi farti candidare da An, Fini mi ha detto che tu gli leccavi il culo. E tu, Parenzo, con la Lega da Bossi. Leccaculi, vi ho visti io”.

Sgarbi lascia lo studio e poi rientra (“Ho candidato Carlo Petrini, quindi non rompere il cazzo e dì la verità, se no ti piscio in testa. Sono qui apposta, hai rotto il cazzo. Io me ne vado anche subito. Non sono qua a farmi prendere per il culo da due facce di merda, due teste di cazzo che non valgono un cazzo. Avete rotto i coglioni, vi è chiaro o no?”), per poi continuare il litigio con Alba Parietti.

[video] Lite tra Santanchè e l’avvocato di Cicciolina: “Questi metodi li usi con le puttane”

cicciolina-santache-1Accesa polemica negli studi di “Quinta Colonna”, dove Daniela Santanchè ha avuto un acceso dibattito con Luca Di Carlo, compagno e avvocato della nota pornostar Cicciolina.
I due hanno fondato un nuovo partito Democrazia Natura e Amore (DNA) e l’attrice si candiderà alle prossime elezioni.
Durante la trasmissione la polemica nasce dopo che La Staller parla del suo vitalizio da 3000 euro che le spetta in quanto ex deputata, a questo punto la Santanchè risponde in modo acceso: «Rinunci al suo vitalizio. Io non prendo niente e quando ero in Parlamento ho sempre devoluto tutto in beneficenza. É una vergogna che lei prenda quei soldi. Io non voglio nemmeno parlare con lei, la politica è una cosa seria».
Le parole si fanno sempre più accese fino a quando la Santanchè non si rivolge all’avvocato dicendo che i suoi metodi sono adatti con le «puttana» e non con lei.

Santoro a Brunetta: ”Ma vada a…” – video

La discussione tra il giornalista e il parlamentare Pdl, ospite di Servizio pubblico su La7, degenera. Al centro del battibecco i guadagni del conduttore. Dopo la lite, le scuse di Santoro: ”Chiedo scusa se ho ecceduto”.

 

BRIATORE CONTRO TUTTI DA SANTORO. LITE IN DIRETTA: “NON ROMPA I M…I” -VIDEO

ROMA – Scontro tra Flavio Briatore e la giornalista Luisella Costamagna in diretta a Servizio Pubblico. La reporter riporta brevemente la carriera dell’imprenditore, dalle origini ai guai giudiziari. Briatore non ci sta e le dà della “maestrina”, dallo studio Marco Travaglio sottolinea che si tratta di “giornalismo”. Lui si difende dando la colpa ai giornalisti e a suo favore apporta il fatto di essere un datore di lavoro per 1200 persone. Poi Briatore passa all’attacco contro l’economista Nunzia Penelope: “Ma non mi rompa i maroni col suo libro, a quanta gente dà lavoro lei e tutti questi professori? (…) I suoi numeri? Li giochiamo al lotto”.
fonte: leggo.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: