Archivi tag: immondizia

Parioli: uccisa e fatta a pezzi, la sconcertante confessione del fratello

889-220x150Ha reso piena confessione Maurizio Diotallevi, il 62enne che ha brutalmente ucciso la sorella, Nicoletta di 59 anni, la notte di Ferragosto. Ci sono volute dieci ore di interrogatorio per farlo crollare. Ieri in tarda serata, all’interno di un cassonetto per l’immondizia di Piazza Euclide, sono stati trovati i resti… Continua »

Annunci

Roma, i cassonetti sono vuoti ma la gente butta i rifiuti a terra

snapshot333

Verifica in diretta sulle polemiche su Roma sepolta dai rifiuti (è falso) -di Franco Bechis

di Franco Bechis

snapshot312

Netturbino sorpreso a mischiare la differenziata: botta e risposta alla finestra

snapshot129di viomau

Dopo aver più volte notato tale irregolarità, il Cittadino Giorgio Salvoni, coglie sul fatto l’operatore ecologico che, anzichè smistare i rifiuti come da normativa, getta tutto insieme nel camion raccoglitore! Questo succede ad Ancona, ma purtroppo in diverse parti del Paese dove i rifiuti sono uno dei maggiori introiti delle varie associazioni criminali…Continua >>

Sorpresi a scaricare rifiuti abusivamente, donna armata di cellulare li costringe a ripulire

snapshot717
Due immigrati colti in flagranza a gettare sacchi d’immondizia sui prati della capitale: la coraggiosa signora filma tutto col telefonino, intimandogli di raccogliere la spazzatura; poi posta la clip sui social.la signora si chiama Tania …VIDEO >>

Il governo s’è schierato con i signori dei rifiuti

camion_rifiuti
IL DOSSIER
Interessi in guerra Per aiutare i termovalorizzatori contro la raccolta differenziata, il ministro Galletti commissaria i governatori

Giorgio Meletti – il Fatto Quotidiano 12-08-2015

È una guerra. Guerra economica, ma guerra vera, feroce. E il governo, con il ministro dell’Ambiente Gianluca Galletti, impegnatissimo, non è neutrale.
La preda in palio è l’immondizia, in gergo tecnico Rsu (rifiuti solidi urbani), un tesoro attorno al quale si muovono interessi miliardari. Da una parte c’è il partito della raccolta differenziata, del trattamento e del riciclaggio. Un partito fatto da aziende specializzate con i loro interessi, spalleggiato dagli ambientalisti. Dall’altra c’è il partito delle discariche e degli inceneritori: grandi aziende (molte municipalizzate), grandi interessi e collegamenti densi con i partiti di governo, quali che siano. CONTINUA A LEGGERE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: