Archivi tag: donne

L’assurda intervista tv dell’avvocato egiziano: “È dovere violentare ragazze in abiti succinti”

egiziano-300x225Il legale egiziano ha scatenato una dura polemica dopo la sua esternazione nel corso di una trasmissione tv. È polemica in Egitto dopo alcune assurde… Continua »

Annunci

Terremoto centro Italia: vendevano online gli aiuti per gli sfollati, due donne denunciate

beni-terremotati-300x225Le due avevano messo in piedi una raccolta di materiali per gli sfollati, ma poi rivendevano tutto online per guadagnare. Non solo i furbetti delle… Continua »

Le reazioni delle donne agli insulti sessisti [ESPERIMENTO SOCIALE]

snapshot380-760x475L’Italia è un Paese sessista. Lo è nei discorsi al bar, in spiaggia, in banca, all’interno degli ospedali e delle università. Lo è nelle piccole… Continua »

La foto di questa ragazza col suo fidanzato nasconde un messaggio potente

59c1a7dd1a00002400f07902“Sembriamo così innamorati e complici. Ogni persona dovrebbe guardare il suo partner così” ….Continua>>

Sesso e masturbazione: i rischi per le donne che “smettono”

img_8_vantaggi_della_masturbazione_femminile_17734_origÈ una condizione dolorosa che genera prurito e non è una malattia sessualmente trasmissibile: stiamo parlando dell’atrofia vaginale, un incubo per molte donne. Si tratta di una condizione comune ma trattabile che è causata dalla parete vaginale sottile. Può essere un problema per le donne di qualsiasi età, ma interessa… Continua »

Dildo dell’800 all’asta, la descrizione: “Antico compagno per signore avvolto in una fodera scarlatta”

dama905Il dildo più antico ritrovato pochi anni fa durante alcuni scavi condotti da archeologi tedeschi risale all’uomo di Neanderthal ed è lungo venti centimetri con un diametro di almeno uno e mezzo. Testimonianze di giocattoli sessuali per donne (e chissà mai anche per uomini) soprattutto ritratte su vasellame e ceramiche… Continua »

Nessuno parla delle donne che picchiano gli uomini

uomUn fenomeno in crescita

In Italia cinque milioni di uomini vengono malmenati dalle donne

Siamo abituati a parlare solo di femminicidi, ma le statistiche dicono che sono numerose le violenze fisiche e psicologiche subite dai maschi. Spesso non denunciate per vergogna..Continua >>

Violenze bestiali, fidanzata esanime: 13 anni di carcere

snapshot96Litiga con la fidanzata di 47 anni, la trascina nel corridoio di casa per i capelli e catapulta per due volte giù per la tromba delle scale, fratturandole il bacino e riducendola in fin di vita. All’epoca dei fatti il bruto – Mark Power, di 10 anni più giovane della… Continua »

Scippo agli esodati, il governo Renzi preleva 500 milioni di euro

snapshot120
Salvatore Cannavò | il Fatto Quotidiano 10-9-2015 (estratto)

Sembra la maledizione degli esodati. Dopo il clamoroso errore della legge Fornero la vicenda sembra non avere mai fine. CONTINUA A LEGGERE

IL “VIAGRA ROSA”: LO SPRAY NASALE CHE GARANTISCE L’ORGASMO FEMMINILE

Per le donne insoddisfatte a letto corre in aiuto il “viagra rosa”. Si tratta di uno spray nasale che garantisce l’orgasmo. Basta inalarlo e si è in grado di godere durante il rapporto sessuale. Oltre il 30% delle donne soffre di anorgasmia, l’incapacità o l’impossibilità, di raggiungere l’orgasmo durante il sesso. Il farmaco è basato sul testosterone che aumenta il desiderio nel cervello e pompa sangue nell’organo sessuale. Il trattamento, che si chiama Tefina, ha bisogno di essere somministrato in gocce nebulizzate nelle radici due ore prima di fare sesso e dovrebbe essere attivo per sei ore. I ricercatori sono convinti dell’insesistenza di effetti collaterali come acne o una crescita anormali di peluria o altro, tipo abbassamento del tono della voce. Secondo loro non ci dovrebbero essere neanche effetti se una donna non fa l’amore dopo aver inalato lo spray. La Tefina è stata sviluppata da una compagnia farmaceutica canadese, la Trimel Pharmaceuticals.

 

Base Usa di Okinawa: stupri di donne giapponesi da parte di militari statunitensi


“No rape, no base”, “Niente stupri, niente basi” è lo slogan contro i militari Usa della base di Okinawa responsabili di numerosi stupri ai danni di donne giapponesi.
OKINAWA: STUPRI DA MILITARI USA – Forti tensioni in Giappone tra la popolazione e i militari americani di stanza nella base Usa di Okinawa. I soldati americani hanno commesso infatti un altro stupro ai danni di una donna giapponese, l’ennesimo da quando gli Stati Uniti occupano Okinawa, dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, restituita alla sovranità giapponese solo nel 1972. E’ come se la guerra tra Stati Uniti e Giappone non fosse ancora finita.
L’ultimo episodio vede coinvolti due marinai Usa di 23 anni, che hanno violentato una ragazza giapponese, provocandole anche ferite al collo. L’ennesima brutale aggressione ha fatto saltare i nervi alla popolazione locale, che è scesa in strada a manifestare contro gli americani e la loro base militare.
Il comandante delle forze militari Usa in Giappone, il generale Sam Angelella, è intervenuto con un comunicato in cui ha presentato le sue scuse personali “per il dolore e il trauma che la vittima ha subito e per l’offesa al popolo di Okinawa”. Il generale ha inoltre ordinato il “coprifuoco immediato” a tutto il personale militare statunitense in Giappone, vietando la circolazione all’esterno delle basi tra le 23 e le 5 del mattino. La stessa disposizione vale anche per i militari Usa che alloggiano in case private o in albergo.
L’ambasciatore statunitense a Tokyo, John Roos, ha promesso piena collaborazione con le autorità giapponesi nelle indagini sul caso. (fonte: direttanews.it)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: