Archivi tag: consip

«Gratteri indaga sugli “amici” di Tiziano Renzi»

4532d6e25bd16b9d4345a2564519566a_m-220x150Il quotidiano La Verità rivela l’esistenza di un’inchiesta della Procura di Catanzaro su Rocco Borgia, 72enne coinvolto nel caso Consip, che sarebbe legato sia alle coop rosse che alla massoneria. L’uomo avrebbe stretti rapporti con Carlo Russo, imprenditore molto vicino al padre dell’ex premier … Continua »

Inchiesta Consip, parla Marco Lillo: Il padre di Renzi mai perquisito, il mio a 96 anni sì

snapshot18Marco Lillo racconta ad Omnibus la vicenda che lo ha visto protagonista dopo l’uscita del suo libro su Consip e culminata con la sua… Continua »

Lillo: Nessuno ha posto domande scomode a Renzi sull’inchiesta Consip -VIDEO

snapshot16Marco Lillo si chiede perchè parte della stampa italiana non pone a Renzi domande scomode sull’inchiesta Consip mentre si chiede quali sono le sue fonti… Continua »

Marco Lillo: «Hanno perquisito anche mio padre di 96 anni. Non quello del leader pd»

d2410a5«Sulla base di una denuncia per diffamazione fatta dall’indagato Romeo (per me un pretesto) hanno perquisito 4 case, la mia macchina, l’ufficio, persino il computer del grafico» di Virginia Piccolillo | corriere.it «Hanno perquisito me, che non sono indagato, mio padre di 96 anni, la mia compagna e la mia… Continua »

Consip, Lillo in caserma per consegnare il telefono: “Per me e la Sciarelli il sequestro, per Tiziano Renzi il nulla”

snapshot3Chi indaga cerca un atto giudiziario ben preciso: si tratta di un’informativa del Noe di Napoli, per l’esattezza quella del 9 gennaio pubblicata da Corriere della Sera, Repubblica e Messaggero il giorno dell’interrogatorio del padre dell’ex premier, indagato per traffico illecito di influenze Quando risponde al telefono Marco Lillo sta… Continua »

Renzi in rassegna stampa attacca il Fatto e Massimo Fini: ‘Non saremo mai come loro’

snapshot52RE0A due giorni dalla batosta elettorale Matteo Renzi torna a parlare a #OreNove, la rassegna stampa del Partito Democratico. Il segretario dem sminuisce il peso della sconfitta attribuendo la responsabilità al caso Consip, che avrebbe avuto un effetto negativo sulla sua popolarità. In un passaggio della sua disamina della stampa… Continua »

M5s, Di Battista: “Boschi è bugiarda e falsa. Mi quereli pure”

snapshot499“Noi del M5S chiediamo una legge sul conflitto d’interessi. Quando ero ingenuo, credevo che il conflitto d’interessi riguardasse solo Berlusconi e invece coinvolge il sistema del Pd, come la Boschi. Anzi, approfitto di questa telecamera per dire che la Boschi è bugiarda“. Sono le parole pronunciate a La Gabbia Open (La7) dal deputato M5S, Alessandro Di Battista, che aggiunge: “Ha mentito al Parlamento, proprio di fronte a me quando disse che non si era mai interessata della banca di famiglia e che non c’era alcun conflitto d’interessi. E invece abbiamo ben tre prove che dimostrano che lei è falsa. Mi quereli, così in un tribunale possiamo chiamare Ghizzoni, l’ad di Unicredit, e lì lui dovrà dire se è vero o non è vero che la Boschi lo chiamò per chiedergli di comprarsi Banca Etruria“. …..VIDEO >>

Consip, Travaglio: “E’ un caso grave. Che differenza c’è tra mafia e politica, se ….

snapshot495“Consip? E’ un caso grave. Che differenza c’è tra mafia e politica, se chi fa il suo dovere di testimoniare come Luigi Marroni viene fucilato?”. Sono le parole del direttore de Il Fatto Quotidiano, Marco Travaglio, che, durante Otto e Mezzo (La7), in un dibattito col vicedirettore dell’Espresso, Marco Damilano,… Continua »

Intercettazioni, Lillo risponde a Chirico (il Foglio): Cerco di far conoscere i fatti

snapshot362Marco Lillo risponde alle accuse di Annalisa Chirico per aver pubblicato le intercettazioni tra Matteo e Tiziano Renzi sul caso… Continua »

Marco Lillo: ‘Matteo Renzi era un bamboccione, una volta diventato potente è cambiato’

snapshot361Marco Lillo (Il Fatto Quotidiano) presenta il libro “Di padre in figlio – Le carte inedite sul caso Consip e il Giglio Magico di Matteo… Continua »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: