Archivio autore: Gianluca

Vaccinazioni obbligatorie, genitori fanno lo sciopero della fame

1403005052-vaccini-bimbi-e1414575692520-220x150Una mamma di Forlì ha iniziato lo sciopero della fame per manifestare il proprio dissenso contro la nuova legge sui vaccini.

Ha destato molto scalpore la decisione del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin di rendere obbligatori i vaccini per poter frequentare il nido e la scuola dell’infanzia.Un decreto legge che… Continua »

Veleno a Rignano: “Dal Pd soldi all’azienda dei Renzi”

il-sindaco-di-rignano-sullarno-daniele-lorenzini-220x150Il sindaco Lorenzini svela la fattura della Eventi 6: “Finanziamento ottenuto grazie a Russo”. Sfida a colpi di esposti

Il veleno scorre a Rignano sull’Arno . Lo scontro continua dopo la rottura fra Pd renziano (quello che fu guidato fino all’esplosione dell’inchiesta Consip da Tiziano Renzi) e il sindaco uscente… Continua »

Il PD dice NO alla commissione di inchiesta sulle banche

18698122_10213280400675047_4308290262866264035_nAbbiamo chiesto all’aula di invertire l’ordine del giorno e procedere alla votazione dei 4 emendamenti sulla legge sulla commissione d’inchiesta sui Crak Bancari sospendendo per non più di un’ora il provvedimento sulle aree protette che conta altri 400 emendamenti. In un quarto d’ora o poco più saremmo riusciti a licenziare il provvedimento e ad avviare la comm. di inchiesta.

Il Pd che non vuole la trasparenza sulle banche ha detto NO.

Il PD che ha membri di governo che non dicono la verità neanche di fronte ai cittadini ha detto NO.

Il PD che a Siena ha non poche responsabilità ha detto NO.

Il PD che usa il tema della commissione di inchiesta come arma di distrazione di massa ha detto NO.

Il MoVimento 5 Stelle e l’esempio di San Francesco

sfrescodi Beppe Grillo

Ognuno si sceglie i suoi modelli. C’è chi lo vede in Craxi, c’è chi considera Mangano un eroe, c’è chi va ancora appresso a Obama e chi si è già fiondato su Macron. Il MoVimento 5 Stelle, molto umilmente, vede un riferimento ideale verso la figura di San Francesco.

Non è certo per fini elettorali o per prendere il “voto dei cattolici” che il MoVimento è stato fondato, nel 2009, proprio il 4 ottobre, giorno in cui si festeggia il patrono d’Italia. Era una dichiarazione d’intenti. Un volersi elevare a una dimensione che non è quella ristretta e miope della politica, ma quella senza confini dello spirito e dell’uomo. Abbiamo sempre volato alto, anche quando nei sondaggi eravamo relegati alla voce “altri”. Gianroberto ed io prendemmo questa decisione perchè san Francesco è un santo ambientalista, animalista e che ha creato il suo ordine, dando impulso al rinnovamento della Chiesa, senza soldi. Attraverso le sue azioni. Il poverello di Dio si scagliò con il solo esempio contro la lussuria dei cardinali del suo tempo, pur avendo un profondo rispetto delle istituzioni ecclesiastiche. Era il santo adatto per un MoVimento senza contributi pubblici, senza sedi, senza tesorieri, senza dirigenti. Inoltre, in quanto ragioniere non posso non citare un altro grande francescano che è stato per me una figura di riferimento: Fra Luca Bartolomeo de Pacioli. È stato un religioso, matematico ed economista italiano, autore della Summa de Arithmetica, Geometria, Proportioni e Proportionalità e della Divina Proportione ed è riconosciuto come il fondatore della ragioneria.

Rivendico la scelta fatta ormai quasi dieci anni fa di far nascere il MoVimento 5 Stelle sotto il segno di San Francesco. Lui era chiamato il pazzo di Dio, noi siamo i pazzi della democrazia. Quelli che pensano che il potere deve essere davvero in mano al popolo. Questo non vuol dire che noi siamo come lui, ma che per noi è il miglior esempio possibile a cui tendere. Non credo che il cardinale Parolin abbia voluto scoraggiare il nostro amore per il santo di Assisi. Mi ha fatto invece piacere che abbia voluto puntualizzare che “io sono contento se ci sono partiti o persone dentro ai partiti che hanno questa attenzione verso la povertà”. La nostra attenzione per i 17 milioni di italiani a rischio povertà è massima. L’unica soluzione è il Reddito di Cittadinanza il cui fine è duplice: restituire la dignità e reinserire nel mondo del lavoro. Tutti ci dicono che è impossibile, noi siamo convinti che con la volontà politica si può fare subito.

“Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile” San Francesco

Beppe Grillo

Claudio Lippi, attacco alla Rai: “Ecco perché non mi fa lavorare”

claudiolippi-220x150Claudio Lippi vuota il sacco e attacco la Rai, rea di non farlo lavorare. In un’intervista rilasciata ai microfoni di Tiscali, Claudio Lippi ha commentato l’attuale momento della tv di Stato: “La Rai sta attraversando forse il peggior momento degli ultimi 50 anni. La politica fa dei danni pazzeschi e… Continua »

“Mi concedo in cambio di denaro, che male c’è?” ma la sua particolarità è ben altra

snapshot384Giada è nata a Roma, ha ventidue anni e una storia da raccontare. Per questo motivo contatta Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, i conduttori di ECG, il programma di Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano. A coloro che già in passato hanno compiuto numerosi approfondimenti sul mondo della prostituzione, la ragazza rivela alcuni particolari della sua professione: ….Continua >>

Attentato a Manchester, il momento dello scoppio

snapshot383Il momento dello scoppio alla Manchester Arena. I primi momenti di smarrimento e poi scatta il caos >> VIDEO <<

Rai, Di Maio: “Campo dall’Orto via? Ne arriverà un altro e Renzi lo silurerà”

snapshot381“Se Campo Dall’Orto verrà cacciato Renzi ne nominerà un altro. Anche quest’altro non potrà dirgli sempre sì, anche per salvare sé stesso, e Renzi lo silurerà. L’ex premier è così: nomina persone con le quali poi ci litiga perché non fanno quello che dice lui. Non bisogna fidarsi”. Così il… Continua »

Confronto in studio tra una mamma antivaccini ed il virologo Pragliasco

snapshot380È GIUSTO RENDERE OBBLIGATORI I VACCINI?

Vaccini, confronto in studio tra Ana Diana DEMIAN, mamma un’antivaccini convinta e militante. Ha una figlia di due anni che non è vaccinata e dunque non potrà andare a scuola e il virologo Fabrizio PREGLIASCO…VIDEO >>

Reddito di cittadinanza, la marcia del M5S a Perugia

snapshot375Il servizio di Giovanni Marinetti con le interviste di Stefano Ferrante durante la marcia di Perugia del M5S per il reddito di cittadinanza… Continua »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: