Ecco dove si è nascosto per 23 anni il boss del baciamano

snapshot423Il momento della cattura, dopo 23 anni di latitanza, del boss della ndrangheta calabrese Giuseppe Giorgi, riverito da gruppi di cittadini di San Luca, cittadina reggina protagonista di una sanguinaria faida tra clan rivali: il malavitoso, tra i primi 5 ricercati più pericolosi in Italia, ha vissuto per tutto questo… Continua »

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: