A Roma è cambiata la musica. Chi ha spolpato la città se ne faccia una ragione!

14358789_962732860505445_7638199286161923002_n
Le pressioni che ha subito Virginia, insieme alla sua giunta e a tutti i consiglieri comunali sono state inimmaginabili. Palazzinari senza scrupoli, presidenti del CONI in attesa di rielezione e giornali di proprietà di Caltagirone hanno mosso tutte le loro truppe. Virginia ha resistito, il M5S ha resistito ad un sistema che per 30 anni ha pensato esclusivamente al cemento e ad indebitarci, quindi a controllarci. Roma ha detto NO alle olimpiadi così come Amburgo e Boston.

Nel 2012 quello stesso NO lo pronunciò Monti e venne descritto come uno statista. Nel 2012 il debito pubblico era 1.928 miliardi, il rapporto debito/PIL del 127% e il tasso di disoccupazione del 9,3%. Monti disse: “Non pensiamo sarebbe coerente impegnare l’Italia in quest’avventura che potrebbe mettere a rischio i denari dei contribuenti”. Applausi generali!

Oggi il debito pubblico è 2.250 miliardi, il rapporto debito/PIL del 132,7% e il tasso di disoccupazione del 11,5%. Il M5S dice NO alle olimpiadi e viene attaccato da tutti, ma non dai cittadini, gli unici a cui rendiamo conto. Abbiamo resistito e siamo convinti di aver reso un servizio agli italiani, non soltanto ai romani.

Malagò e Montezemolo prima di parlare di richiesta di risarcimento danni abbiano il coraggio di spiegare a tutti gli italiani come hanno sprecato centinaia e centinaia di milioni di euro per Italia ’90 e per i mondiali di nuoto. Se non lo fanno abbiano il pudore di tacere!

A Roma è cambiata la musica. Chi ha spolpato la città se ne faccia una ragione!

Alessandro Di Battista

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: