Carcere per i reati contro gli animali, la proposta dei M5S

cane_abbandonato_fgPene più dure per i reati contro gli animali.

Chi li abbandona, abusa di loro, li vende o li uccide deve andare in prigione e non subire solo una multa. È questa la ratio della nuova proposta di legge presentata alla Camera dai deputati Paolo Bernini e Vittorio Ferraresi del M5S, nata sullo slancio della campagna lanciata dall’associazione Animalisti Italiani Onlus, al fine di colpire in modo più duro i gravissimi e continui maltrattamenti inflitti agli animali in svariate modalità.

In Italia, a differenza di altri Stati d’Europa (dove l’ammenda va ad aggiungersi al carcere), il reato di maltrattamento, spiegano, infatti, i firmatari, prevede da 3 a 18 mesi di carcere “o” la… Continua »

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: