“Delusi da lavoro e università, torniamo alla terra per fare qualcosa di concreto: produrre cibo”

snapshot550
Matteo, Jacopo, Filippo e Giacomo hanno ideato il progetto Onda d’orto in provincia di La Spezia per trasformare in appezzamenti agricoli produttivi terreni incolti, abbandonati e a rischio idrogeologico. E anche per sfuggire al percorso obbligato “fatto di scuola, aspettative famigliari, lavoro e pensione”…Continua >> il Fatto Quotidiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: